Gli animali di Sigmund Freud

Dal cavallo del piccolo Hans ai topi del dottor Lorenz, moltissime e vare sono le "bestie psicoanalitiche" presenti nei sogni, nelle fobie e nelle angosce dei pazienti curati da Freud. Giuseppina Pascuzzo estrapola tutte le variegate presenze animalesche interpretate da Freud nel corso della sua vita e opera, per evidenziare l’effettiva valenza analitica degli animali, nonché di fornire una possibile interpretazione della presunta visione zoologica, attribuita allo psicoanalista.

Gli animali di Sigmund Freud

Condividi questa pagina