Alessandro Rocchetti Bellinzoni

Alessandro Rocchetti Bellinzoni nasce a Milano nel 1974, studia chimica alle superiori, si laurea lingue e letterature straniere con una tesi su Philip K. Dick e Blade Runner, ma lavora in ambito industriale; traduce dall’inglese il romanzo noir di Cornell Woolrich “L’Angelo Nero” (The Black Angel) per la casa editrice Fanucci, è appassionato di cinema, fumetti giapponesi, moto americane, musica, suona il basso e il synth.

Leggi la tesi Universi che (non) cadono a pezzi: la negazione dell'apparenza in Do Androids Dream of Electric Sheep? di Philip K. Dick e Blade Runner di Ridley Scott di Alessandro Rocchetti Bellinzoni

Condividi questa pagina