Ragno nei sogni

Se un ragno ti compare in sogno è probabile che tu provi una sensazione intensa di paura di quella parte della tua personalità che conosci di meno: le immagini di ragni si riferiscono a strati molto profondi dell’inconscio quelli più estranei al tuo intendimento e che più difficilmente possono essere sottomessi alla volontà della coscienza.
Se sogni un ragno mostruoso che ti minaccia questo potrebbe dunque raffigurare un tuo dubbio, una sensazione di essere irretito nelle trame di una parte latente di te, che tesse i fili del tuo destino al posto tuo: la follia che prevale sulla razionalità.
Se il sogno che hai fatto non presenta elementi ansiogeni o paurosi ed i ragni non appaiono minacciosi, ciò ti dice che ti rendi conto che la tua coscienza probabilmente è ancora dominata dalla paura di fronte ai processi dell’inconscio o, più in generale, di qualunque condizione psichica o idea che ti impedisca di evolverti.
Se sogni di trovarti in un locale pieno di vecchie ragnatele è possibile che un guazzabuglio di elementi psichici sorpassati, ma non del tutto superati ti richiede, anche se non più minaccioso, di essere ripulito definitivamente.
Il tuo sogno assume un significato positivo se ti è apparso un ragno il quale con calma e tenacia, senza alcuna reazione da parte tua, intesse la sua tela: l’elemento che emerge in questo caso è l’attività operosa del ragno e la metodica ordinata con cui porta a compimento il suo compito.


immagine tratta da http://www.corriere.it/foto_del_giorno

di Mariolina Gaggianesi [Leggi i suoi articoli »]

Condividi questa pagina